Discussione:
[Giochino matematico] Scontro diretto: 6 punti o 12?
(troppo vecchio per rispondere)
Villa
2007-09-06 11:12:53 UTC
Permalink
Supponiamo che un campionato sia finito con la Juve a 72 punti e il Milan a
60 (cioè 12 punti di differenza). In questo ipotetico torneo la Juve ha
vinto entrambi gli scontri diretti.
Se quegli scontri diretti li avesse vinti il Milan, avremmo finito il
campionato a 66 punti, alla pari della juve alla quale vanno tolti i 6 delle
due mancate vittorie.
Dunque le vittorie invertite negli scontri diretti hanno inciso sulla
classifica per 12 punti.

Ipotizziamo invece che le due partite vengano giocate ad inizio campionato.
Si parte con due vittorie della juve, dunque alla terza giornata avremo Juve
a 6 punti e Milan a 0. Successivamente le due squadre ottengono gli stessi
risultati, completando il campionato con Juve a 66 e Milan a 60.

Dunque la vittoria degli scontri diretti vale 12 punti? O vale solo 6 se la
ottieni nelle prime due giornate o nelle ultime due?

Sta pirlata mi ha fatto rosicare per ore stamattina :-(

alla fine ho capito dove sta l'inghippo ;-)

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Michix
2007-09-06 11:38:57 UTC
Permalink
Post by Villa
Supponiamo che un campionato sia finito con la Juve a 72 punti e il Milan a
60 (cioè 12 punti di differenza). In questo ipotetico torneo la Juve ha
vinto entrambi gli scontri diretti.
Se quegli scontri diretti li avesse vinti il Milan, avremmo finito il
campionato a 66 punti, alla pari della juve alla quale vanno tolti i 6 delle
due mancate vittorie.
Dunque le vittorie invertite negli scontri diretti hanno inciso sulla
classifica per 12 punti.
Ipotizziamo invece che le due partite vengano giocate ad inizio campionato.
Si parte con due vittorie della juve, dunque alla terza giornata avremo Juve
a 6 punti e Milan a 0. Successivamente le due squadre ottengono gli stessi
risultati, completando il campionato con Juve a 66 e Milan a 60.
Dunque la vittoria degli scontri diretti vale 12 punti? O vale solo 6 se la
ottieni nelle prime due giornate o nelle ultime due?
Sta pirlata mi ha fatto rosicare per ore stamattina :-(
alla fine ho capito dove sta l'inghippo ;-)
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet
Ma lol! Sono due situazioni diverse! Nella prima senza tener conto degli
scontri diretti la juve aveva fatto meglio del milan in tutte le altre
partite, infatti se invece gli scontri diretti li vince il milan finisce
in parita' (questo significa che la juve ha vinto altre partite che il
milan ha perso). Nel secondo esempio invece al di fuori degli scontri
diretti ottengono gli stessi esatti punti. In ogni caso il cambiamento
e' di 12 punti se il milan vince gli scontri diretti, infatti va a +6
mentre prima era a -6. Tutto chiaro?
Villa
2007-09-06 12:00:10 UTC
Permalink
Post by Michix
Ma lol! Sono due situazioni diverse! Nella prima senza tener conto degli
scontri diretti la juve aveva fatto meglio del milan in tutte le altre
partite, infatti se invece gli scontri diretti li vince il milan finisce
in parita' (questo significa che la juve ha vinto altre partite che il
milan ha perso).
stai dicendo cose assolutamente giuste e comprensibili. Io stavo parlando
d'altro, cioè di quanti punti può incidere la doppia vittoria degli scontri
diretti.
Post by Michix
Nel secondo esempio invece al di fuori degli scontri
diretti ottengono gli stessi esatti punti. In ogni caso il cambiamento
e' di 12 punti se il milan vince gli scontri diretti, infatti va a +6
mentre prima era a -6. Tutto chiaro?
esatto, ed è proprio questo il motivo che rende poco intuitiva la
confutazione delle mie affermazioni iniziali. Se ci pensi, non è così
intuitivo comprendere che se una domenica tu vinci e la tua concorrente
perde, la tua vittoria "vale" 6 punti.

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Michix
2007-09-06 12:25:44 UTC
Permalink
Post by Villa
esatto, ed è proprio questo il motivo che rende poco intuitiva la
confutazione delle mie affermazioni iniziali. Se ci pensi, non è così
intuitivo comprendere che se una domenica tu vinci e la tua concorrente
perde, la tua vittoria "vale" 6 punti.
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Poco intuitiva, ma capitano spesso situazioni che ti ci fanno riflettere
e di conseguenza divente intuitiva*. Ad esempio se abbiamo entrambi 10
euro e ti do 3 euro, tu ne avrai 6 piu' di me.
Villa
2007-09-06 12:29:18 UTC
Permalink
Post by Michix
Poco intuitiva, ma capitano spesso situazioni che ti ci fanno riflettere
e di conseguenza divente intuitiva*. Ad esempio se abbiamo entrambi 10
euro e ti do 3 euro, tu ne avrai 6 piu' di me.
per me questa è intuitiva. Non lo era quella dei punti in classifica, visto
che una sconfitta corrisponde a zero punti e non ad una detrazione di -3
(come per i soldi che persi tu)

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Michix
2007-09-06 12:34:57 UTC
Permalink
Post by Villa
Post by Michix
Poco intuitiva, ma capitano spesso situazioni che ti ci fanno riflettere
e di conseguenza divente intuitiva*. Ad esempio se abbiamo entrambi 10
euro e ti do 3 euro, tu ne avrai 6 piu' di me.
per me questa è intuitiva. Non lo era quella dei punti in classifica, visto
che una sconfitta corrisponde a zero punti e non ad una detrazione di -3
(come per i soldi che persi tu)
--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Hai ragione e' meno intuitiva per i punti, anche se alla fine fare il
ragionamento dell'inizio equivale a prendere 3 punti dalla juve e darli
al milan..
Johnnie Walker
2007-09-06 11:55:01 UTC
Permalink
Post by Villa
alla fine ho capito dove sta l'inghippo ;-)
Fine?? E' un banale gioco delle tre carte teso a confondere le mele con le
pere!
pikkiatella
2007-09-06 13:39:42 UTC
Permalink
Post by Villa
alla fine ho capito dove sta l'inghippo ;-)
tipo che in un caso finisci a parimerito e nell'altro no? :D

Continua a leggere su narkive:
Loading...